Il libro “Food and the Cities”

Copertina italiano - per sitoDal 2008 più della metà della popolazione umana vive in città. Si tratta di un evento che non ha precedenti nella storia, e che apre scenari nuovi anche per quanto riguarda la sostenibilità dei sistemi alimentari. Nei centri urbani si concentrano infatti i maggiori consumi di cibo, ed è nelle città che si trovano i centri decisionali e le infrastrutture che supportano le catene alimentari. In questa fase storica diventa quindi urgente definire il ruolo degli agglomerati urbani nell’organizzazione dei sistemi agroalimentari.

Food and the Cities, realizzato da Economia e Sostenibilità e pubblicato da Edizioni Ambiente,  racconta le storie e le visioni degli abitanti e dei decisori politici di città come Milano, Londra, Toronto, Vancouver, New York, Melbourne, San Francisco, Gent, Bristol, Almere, Amsterdam, Malmo, Barcellona, Parigi e Shangai. Queste, e molte altre città del mondo (nel libro ne vengono indagate un centinaio) sono accomunate dall’adozione di politiche articolate su temi come la governance urbana, l’educazione alimentare, la riduzione degli sprechi, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e dell’agroecosistema. Questo libro dimostra che, seppur nel rispetto delle specificità locali, si tratta di misure che quando sono state effettivamente implementate hanno permesso di governare in modo sostenibile le sfide della nuova epoca che stiamo vivendo.

Questo blog rappresenta la naturale prosecuzione dell’esperienza del libro per alimentare il dibattito pubblico di contributi temiatici.

Scheda libro Italiano

Scheda libro Inglese