Accesso

Il tema dell’accesso riguarda tutte le forme in cui i temi dei bisogni e dei diritti al cibo si declinano secondo le diverse componenti sociali: bambini, adulti, povertà, comunità straniere, rifugiati ecc. L’accesso non riguarda soltanto questioni economiche ma anche culturali, nutrizionali e di organizzazione materiale dei meccanismi di accesso al cibo: da molti anni, per esempio, nelle grandi città americane esistono politiche di contrasto ai food desert, ampie zone urbane nelle quali, come spiegato in precedenza, a seguito delle trasformazioni del sistema di approvvigionamento e distribuzione sono assenti negozi che commercializzino cibo sano e a prezzi accessibili. Per contrastare questo fenomeno a Toronto (si veda la relativa infografica) e in diverse città statunitensi si sono diffusi negozi al dettaglio che offrono cibo sano e a prezzi accessibili che vengono gestiti da reti di associazioni e di cittadini e in connessione diretta con i produttori locali; mentre in altri contesti una rete di vendita appositamente coordinata distribuisce prodotti prezzi controllati che vengono recuperati dai grandi supermarket. A Bristol (si veda la relativa infografica), Curitiba e in molte altre città di tutto il mondo la diffusione di programmi di sostegno alimentare per le fasce di popolazione più critiche è associata a circuiti di monete complementari e a meccanismi finanziari e fiscali locali che facilitano la circolazione di beni e di servizi a scala di cittadina e di quartiere.